Recensione: “Nuovi Incubi” – I migliori racconti weird (Year’s Best Weird Fiction Vol.1, 2014) di AA.VV.

Nuovi-Incubi.jpg

Dove si cela il fantastico, l’insolito, il weird? Forse nell’ambito domestico di geometrie incomprensibili o nelle ombre inquietanti di una piccola cittadina americana? Nelle profondità inimmaginabili di antiche stelle che si specchiano in un vulcano? O ancora nelle improbabili (ri)nascite tra piume di uccello e pellicce di volpe? Negli occhi di chi legge o nella penna di chi scrive? Un … Continue reading

Recensione: “Soli carbonizzati” (Burnt Black Suns, 2014) di Simon Strantzas

Soli-carbonizzati.jpg

Con Soli carbonizzati Simon Strantzas si conferma una delle voci più talentuose della nuova scena weird. Il volume raccoglie nove storie, dalle atmosfere inquietanti, come in “La scoperta di Thistle”, di lovecraftiana memoria, all’omaggio a Robert W. Chambers con “Oltre le rive della Senna”, dal freddo artico degli orrori di “Tra i ghiacci” sino ai torridi incubi di  “Soli carbonizzati”, … Continue reading